,

Nord, Sud, Ovest, Est: Minorca relax ovunque!

🇮🇹 Ibiza o Formentera? Formentera o Ibiza? E se andassimo a Minorca?! Ogni anno quando arriva il momento della scelta della vacanza estiva per molti la decisione ricade sulle Isole Baleari: mete facili da raggiungere, offrono un mare che non ha nulla da invidiare a quello caraibico, buon cibo e divertimento assicurato. Il turismo di massa, in particolare quello italiano, si catapulta praticamente solo verso due direzioni: la pazza Ibiza o la piccola Formentera. TheplaceB invece quest’anno ti propone Minorca! La meno frequentata di tutto l’arcipelago ma altrettanto ricca di sorprese.


🇬🇧 Ibiza or Formentera? Formentera or Ibiza?! Why not Minorca?!  Every year too many people decide to go to Balearic Islands for their summer holidays: easy to reach, breath-taking sea, good food and every kind of entertainment. Mass tourism, especially Italians, choose  most of all two directions: freaky Ibiza or little Formentera. TheplaceB suggests you Minorca! Less popular than the others but as much rich of surprises.

JJ & Nick @Minorca - Cala Macarelleta

🇮🇹 Nord, Sud, Ovest, Est, Minorca va assolutamente esplorata in tutte le direzioni perché ogni zona offre un paesaggio unico rispetto alle altre. Qui abbiamo selezionato le nostre “cartoline” preferite per mostrarti ogni volto dell’isola. Prima di partire vi proponiamo due scelte necessarie per poter vivere l’isola in modo originale ed esclusivo. Per percorrere i 700 km² complessivi e i 220 km di costa con uno spirito più libero, la Jeep è senza dubbio il mezzo adatto (Jeep Wrangler) e per evitare di non trovare disponibile il modello che fa per te, puoi prenotarla online già da casa tramite il sito AutosValls. Stanco dei soliti hotel o villaggi turistici? Se vuoi vivere in vero stile minorchino non potrai non innamorarti delle splendide ville bianche che dominano l’isola in ogni località. Ognuna ha il proprio stile, dalle più rustiche a quelle più moderne e minimal ma tutte circondate dal verde e piene di comfort tra cui soprattutto le graziose piscine blu. Se vuoi davvero viziarti il sito migliore su cui dare un’occhiata è senza dubbio quello dell’agenzia tedesca Engel & Völkers che offre abitazioni super selezionate e che ha agenzie direttamente sull’Isola che potranno seguirti più facilmente. Altrimenti per prezzi competitivi e soluzioni più abbordabili c’è sempre l’affezionato Booking a cui puoi accedere anche tramite questo link oppure con il nostro box in fondo all’articolo.


🇬🇧 North, South, West, East, you have to explore Minorca in every direction because every area has a unique landscape. In this post we have selected our favourite “postcards” to show you every side of this magic Island. Before leaving we recommend you two choices necessary if you decide to live Minorca in exclusive mode. To cross total 700 km² and 220 km of coast in a free mood, no doubt: Jeep is the best ride (Jeep Wrangler)! If you want to be sure to have your favorite model you can rent it online, just connect to the website AutosValls. Tired of usual hotel or holiday village? If you want to live in real Minorca’ style it’s impossimple that you can’t fall in love at first sight with her beautiful white villas. Every house is surrounded by greenery and is full of comfort like the private blu pools. Do you want to pamper yourself? You can find the best villas on the web site of the German agency Engel & Völkers that selects only exclusive accommodation and that has direct offices on the Island. Instead, if you want more competitive prices and affordable homes there is always the loyal Booking and you can connect directly with this link or by our box on the foot of this post.

IMG_5111

IMG_5008

IMG_5106

IMG_4046_2

IMG_4053

 

🇮🇹 NORD. La parte settentrionale dell’Isola è sicuramente la più selvaggia. Il paesaggio aspro e pungente è modellato dalla Tramontana che durante l’inverno non lascia tregua e d’estate incalza le onde e allevia un po’ le alte temperature. Le spiagge sono baie vergini raggiungibili attraverso percorsi tortuosi per buona parte percorribili solo a piedi, ma ne vale la pena perché lo spettacolo all’arrivo è impagabile. La spiaggia più bella e comoda è quella di Algaiarens: una piscina naturale riparata dalle montagne di roccia rossa e dalle dune sabbiose alle spalle. L’azzurro dell’acqua si confonde con quello del cielo, ottima location per concedersi una nuotata rinfrescante e una siesta sulla morbida sabbia calda.


🇬🇧 NORTH. The northern side of the Island is absolutely the most wild. The irregular and biting landscape is modeled by Tramontane that on winter is implacable and on summer press waves and mitigates high temperatures. Beaches are virgin bays, reachable by arduous routes most of all accessible only by walk, but when you arrive at the end the view is priceless. The light blue of the sea is the same of the sky, it’s a good location to have a fresh swim and a “siesta” on the soft and hot sand.

IMG_5057

IMG_5056

🇮🇹 Non lontano merita una tappa la piccola Cala Morell. La baia è circondata da rocce scure su cui si affaccia un villaggio bianco con tante casette arroccate che ricordano vagamente quelle di Santorini e per gli appassionati di storia ci sono anche alcune grotte preistoriche da visitare.


🇬🇧 Not far from it you can stop at little Cala Morell. A white village clinging to the dark rocks around the bay. It vaguely reminds Santorini. For History passionates there are also prehistoric caves to visit.

IMG_5053

🇮🇹 Sempre a Nord proseguendo verso Est c’è il paesino di Fornells. Se vuoi ammirarlo da una prospettiva particolare puoi salire sulla Torre di Fornells, una delle più grandi e antiche torri di difesa dell’Isola, oggi convertita in museo. Dall’alto potrai godere di una vista a 360 gradi e ascoltare il sibilo della Tramontana che lassù soffia fortissima.


🇬🇧 We stay on the North but moving to East. Here there is the small town of Fornells. If you want to admire it from a different point of view you can get in the Tower of Fornells, one of the biggest defensive tower of Minorca, now converted in museum. From the top you can enjoy a panoramic view and listen to the whistle of Tramontane that blow very heavy up there.

IMG_4534

 

🇮🇹 SUD. La costa meridionale di Minorca è una miniera di calette d’acqua cristallina riparate e nascoste dalla folta vegetazione che le circonda. Partendo da Sud-Ovest c’è la bella e sofisticata Cala en Bosc. Per arrivare alla baia si passeggia tra le villette in stile british, molto lussuose ed eleganti. Poi ci si può abbronzare sulla spiaggia affollata oppure riparare sotto i pini sulla scogliera dove i turisti fanno a gara per tuffarsi nel mare blu. Proseguendo lungo il Cami de Cavalls, il sentiero circolare che permette di esplorare l’Isola in tutta la sua lunghezza esclusivamente a piedi, in bici o a cavallo, si raggiunge la spiaggia sorella: Platja de Son Xoriguer.


🇬🇧 SOUTH. The south coast of Minorca is a gold-mine of crystalline water coves, protected by deep greenery. Let’s start from South-West where there is the beautiful and sophisticated Cala en Bosc. To get to the bay you have to walk through many british-style cottages, very chic and elegant. Then you can get tan on the crowded white beach or relaxing under pines over the cliff, where tourist race each other to dive into blue sea. Going ahead on “Cami de Cavalls”, the  circular way that allow to explore the Island in her totally length olny by bike, walk or horse, you arrive at the sister bay: Platja de Son Xoriguer. 

IMG_5045

IMG_3982

IMG_4002

IMG_4009

IMG_3962

🇮🇹 FLYING BOATS. LE BARCHE “VOLANTI”. Mare talmente limpido tanto che le barche ancorate non sembrano galleggiare ma volare. Dove? Cala Macarella. O meglio ti consigliamo il punto in cui Cala Macarella si fonde con la piccola Cala Macarelleta. Dalla prima spiaggia sali sul monte a destra seguendo sempre le indicazioni del Cami de Cavalls. Porta con te scarpe comode per la camminata, macchina fotografica e un telo. Le due baie sono in realtà molto vicine impiegherai una decina di minuti per spostarti da una all’altra (anche se il panorama mozzafiato ti obbligherà a fermarti diverse volte e quindi ritarderà la tabella di marcia). A metà percorso ,dall’alto, riuscirai a vedere entrambe le spiagge e l’incrocio tra l’acqua azzurra di Macarella con quella verde-mare di Macarelleta. Non aggiungiamo altre parole guarda con i tuoi occhi le foto:


🇬🇧 FLYING BOATSWater so clear that boats anchored seems not to float but to fly! Where? Cala Macarella. Or better we suggest you the cross point between Cala Macarella and Cala Macarelleta. From the first beach climb the mountain on the right following Cami de Cavalls instructions and bring with you comfortable sneakers to walk, your camera and a beach towel. The two coves are really close, you will take about 15 minutes to move from one to the other, but the magnificent view will force you to stop many times. We don’t want to talk more, look with your own eyes: 

Flying boats

Cala Macarella

Cala Macarella & Cala Macarelleta

Cala Macarelleta

Cala Macarelleta

Cala Macarelleta

The best landscape _ Cala Macarella

 

🇮🇹 IL RUBINETTO VOLANTE. Cala Galdana è una fra le più famose baie del sud. Bellissima anche questa (a dir la verità sull’isola non ci sono spiagge che non meritino di essere viste, sono tutte splendide!) ma noi ti portiamo in un’altra caletta poco distante, più nascosta e particolare: Cala Mitjana. Dal porticciolo di Cala Galdana segui il “rubinetto volante” (una fontana inusuale a forma di rubinetto aperto che sembra sospeso in aria) e le indicazioni per Cala Mitjana. Esistono due percorsi a piedi per raggiungerla, noi abbiamo preferito quello che attraversa la pineta e ti porta dritto in spiaggia. La zona sabbiosa non riesce ad accogliere tutti i turisti perché è abbastanza ristretta ma molti preferiscono comunque sdraiarsi all’ombra dei pini affacciati sulla roccia. A sinistra, a pochi passi da riva, c’è una piccola insenatura con una mini spiaggia interna dove riposarsi e ripararsi dalla confusione.


🇬🇧 THE FLYING TAP. Cala Galdana is one of the most famous bay of the South. Very beautiful as the others (actually on the Island there aren’t beaches that don’t merit attention, they are all wonderful!) but we bring you to another cove not so far, but more secret and particular: Cala Mitjana. Let’s start from the small port of Cala Galdana and follow the “flying tap” (an unusual flying tap-shaped fountain) and directions for Cala Mitjana. The are two routes by walk to arrive at destination, we chosen the way that pass trough the pine forest and arrives direct to the beach. The bay is little and too many people prefer to relax in the shade of seaward pines. On the left, very close to shore, there is a small small cove whit a mini inner beach where you can have a pacific rest.

IMG_5050

IMG_5073

SAM_1796

SAM_1795

 

🇮🇹 MALIBU? NO SON BOU! La verde collina alle spalle piena di villette stile californiano ricorda vagamente Malibu, in realtà siamo sempre a Minorca nella spiaggia più lunga dell’isola e l’acqua è davvero uno splendore. E’ anche una delle spiagge più comode e attrezzate, la spiaggia è collegata da una breve passerella all’ampio parcheggio, si possono affittare lettini, ombrelloni e piccole barchette per una breve escursione. Inoltre per i più piccoli ci sono i gonfiabili direttamente in acqua!


🇬🇧 MALIBU? NO SON BOU! The green hill behind rich of little villas in californian style reminds Malibu, but we are still in Minorca in the longest beach of the Island and the water is a real dream! Son Bou it’s also one of the most comfortable beach where you can find sun-beds, beach umbrellas, little boats for short excursion and for children there is a playground direct on the water!

IMG_4692

IMG_4694

🇮🇹 IL VILLAGGIO DEI PUFFI PESCATORI. Un presepe bianco splendente arroccato sul mare blu, eccoci a Binibèquer Vell. Un villaggio di pescatori (ormai ex perché, purtroppo, sta pian piano cedendo il posto solo a strutture turistiche) formato da tante casine vicinissime e dai bassi tetti di color bianco splendente. Le calette nei paraggi sono tutte graziose e l’acqua blu conquista al primo sguardo. Fermati per uno scatto e per un tuffo!


🇬🇧 THE SMURF-FISHERMEN VILLAGE. A white shining crib on a blue sea, here we are at Binibèquer Vell. A fishermen village (unfortunately, now “ex”, because year after year it is becoming a tourist village) composed by many small houses so close each other and with white brighting roofs. Bays around are all so pretty and blue water seduces at first sight. Stop here for a snapshot and a dive!

IMG_5135

Binibeca

IMG_5133

 

🇮🇹 UNA SANGRIA SOSPESI SUL MARE. Cova d’en Xoroi. Questo è il locale più bizzarro di Minorca e forse di tutte le Baleari. Una discoteca in una grotta a picco sul mare. La leggenda narra che il pirata moresco Xoroi una volta approdato sull’Isola si nascose in questa grotta per non venir catturato. Oltre a rubare di nascosto provviste e bestiame dai villaggi limitrofi, rapì anche una giovane contadina. Tutti si misero a cercarla ma i compaesani impiegarano anni prima di scoprire il nascondiglio. In inverno seguirono le impronte del pirata lasciate sulla neve fresca e arrivarono alla grotta. Xoroi riuscì comunque a salvarsi gettandosi in mare e andandosene per sempre. La ragazza venne liberata, ma in realtà godeva di ottima salute e si era innamorata del pirata dal quale aveva avuto 3 figli. Il momento migliore per godersi il panorama e il momento del tramonto è di sicuro l’aperitivo, ma è aperta anche la notte e si trasforma in una suggestiva discoteca.


🇬🇧 A SANGRIA HANGING ON THE SEA. Cova d’en Xoroi . This is the strangest club of Minorca and maybe of all Balearic Islands. A disco in a cave above the sea. The legend says that the moorish pirate Xoroi deduced to hide here when he arrived at Minorca. He stole stocks and livestocks from adjacent villages and he kidnapped a young girl. People started to look for her but only after many years they have been succesfull. On winter they followed pirate’s tracks on the snow and they arrived at the cave. Xoroi escaped diving down into the sea and he never came back. The girl was feeling fine, she felt in love with the pirate and they had 3 sons. The best moment to go there is happy-hour time to see the sunset, but it’s opened also at night and it became a suggestive disco.

IMG_5003

IMG_4938

Cova d'en Xoroi

Cova d'en Xoroi

IMG_4917

Cova d'en Xoroi

Sunset @Cova d'en Xoroi

Cova d'en Xoroi by night

 

🇮🇹 OVEST. Noi abbiamo soggiornato a Cala en Blanes, una zona davvero graziosa, tranquilla e vicinissima a Ciutadella, l’antagonista di Maò. La piccola insenatura è meravigliosa la sera quando la folla se ne va puoi gustarti una sangria nel bar dei pirati seduti sotto la fitta distesa di Palme a due passi dal mare. Molto romantico! 😉


🇬🇧 WEST. We stayed here, near Cala en Blanes bay. It’s a pretty area, calm and so near to Ciutadella, the rival of Maò. The little bay of Cala en Blanes is amazing at night, when people go away and you can taste a sangria under palm forest very close to the sea. So romantic! 😉SAM_1739

Sunset @ Cala 'n Blanes

Cala 'n Blanes

IMG_4999

Pirates Cova _ Cala 'n Blanes

Pirates Cova _ Cala 'n Blanes

 

🇮🇹 EST. Il martedì sera la capitale Maò si accende con mercatini ed artisti di strada, è la serata giusta per fare una passeggiata lungo le vie della città e fino al porto approfittando delle temperature serali molto più fresche rispetto a quelle diurne. Puoi gustarti un po’ di buon pesce al “Mercado de pescado” e bere un cocktail affacciato sui ventagli del “Nou Bar”. Durante il giorno invece ti consigliamo di raggiungere il faro più particolare dell’Isola: il faro di Favàratix. E’ l’unico ad avere linee nere trasversali ed è situato nella riserva naturale     S’Albufera d’Es Grau. Facendo attenzione puoi arrampicarti sugli scogli per ammirare da più vicino le onde gigantesche.


🇬🇧 EAST. On Tuesday night the capital Maò turn on with markets and street artists, so this is the best moment to visit the city also because is more fresh. You can taste some good fish at “Mercado de pescado”  and drink a cocktail above “Nou Bar” ‘ fans. During the day you have absolutely to see the most particular lighthouse: Favàratix lighthouse. It’s the only one with diagonal stripes and is situated in the natural reserve of S’Albufera d’Es Grau. Taking care you can climb up on the cliff to see closer the big waves.

IMG_5074

IMG_4688

IMG_4646

IMG_4684

Take care

theplaceB

😉

 

Comments

comments

About theplaceB

theplaceB _Travel with us!

    You May Also Like

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.